Descriptors of Vulvodynia: A Multisocietal Definition Consensus (International Society for the Study of Vulvovaginal Disease, the International Society for the Study of Women Sexual Health, and the International Pelvic Pain Society).

Bornstein J, Preti M, Simon JA, As-Sanie S, Stockdale CK, Stein A, Parish SJ, Radici G, Vieira-Baptista P, Pukall C, Moyal-Barracco M, Goldstein A; International Society for the Study of Vulvovaginal Disease (ISSVD), the International Society for the Study of Womenʼs Sexual Health (ISSWSH), and the International Pelvic Pain Society (IPPS).

  • J Low Genit Tract Dis. 2019;23(2):161-163.

Vengono definiti i termini utilizzati per descrivere la vulvodinia: localizzazione (localizzata, generalizzata), provocazione (provocata, spontanea), esordio (primaria, secondaria), andamento temporale (persistente, costante, intermittente, immediata, ritardata). Le definizioni tradotte in italiano sono riportate sul sito SIIV nella sezione “SIIV per i professionisti”.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=30768446

The Clinical Role of LASER for Vulvar and Vaginal Treatments in Gynecology and Female Urology: An ICS/ISSVD Best Practice Consensus Document.

Preti M, Vieira-Baptista P, Digesu GA, Bretschneider CE, Damaser M, Demirkesen O, Heller DS, Mangir N, Marchitelli C, Mourad S, Moyal-Barracco M, Peremateu S, Tailor V, Tarcan T, De EJB, Stockdale CK.

  • J Low Genit Tract Dis. 2019;23(2):151-160.

Importante documento del Consiglio Direttivo dell’International Society for the Study of Vulvovaginal Disease (ISSVD) e del Consiglio di Amministrazione dell’International Continence Society (ICS). Vengono emanate raccomandazioni, basate sulla medicina dell’evidenza, in merito all’utilizzo del laser in patologie ginecologiche ed urologiche quali l’atrofia vulvovaginale, l’incontinenza urinaria, la vulvodinia e il lichen sclerosus. Il documento conclude che allo stato attuale, sulla base dei dati disponibili, il laser non può essere raccomandato per il trattamento di queste patologie.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=30789385

A randomized double-blind placebo-controlled trial of autologous platelet-rich plasma intradermal injections for the treatment of vulvar lichen sclerosus.

Goldstein AT, Mitchell L, Govind V, Heller D.

  • J Am Acad Dermatol. 2019; Jan 11. pii: S0190-9622(19)30066-0. doi: 10.1016/j.jaad.2018.12.060.

Studio clinico randomizzato in doppio cieco, controllato con placebo. 29 pazienti affette da LS vulvare, di cui 19 trattate con PRP (plasma ricco di piastrine), 10 con soluzione fisiologica. Risultati: nessuna differenza tra i 2 gruppi in termini di miglioramento di sintomi e segni valutati mediante sistema validato (Clinical Scoring System for Vulvar Lichen Sclerosus, CSS). Nessuna differenza tra i 2 gruppi in termini di miglioramento del quadro infiammatorio all’esame istopatologico. Conclusioni: PRP non risulta essere un trattamento appropriato del lichen sclerosus vuulvare.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=30639885

Combining topical tretinoin with mometasone furoate in the treatment of vulvar lichen sclerosus: Results of dermoscopic assessment.

Corazza M, Maietti E, Toni G, Virgili A, Borghi A.

  • Dermatol Ther. 2018;31(6):e12735.

Studio documentante che l’associazione di tretinoina topica al corticosteroide topico non induce modificazioni del quadro dermatoscopico diverse da quelle ottenute con il solo corticosteroide topico.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=30334327

Vulvar Lichen Planus: A Risk Factor for Vulvar High-Grade Squamous Intraepithelial Lesion Recurrence?

Preti M, Micheletti L, Privitera S, Radici G, Gallio N, Benedetto C, Bucchi L.

  • J Low Genit Tract Dis. 2018;22(3):264-265.

Studio osservazionale riportante una maggior probabilità di ricorrenza di VHSIL (Vulvar High-grade Squamous Intraepithelial Lesion) in presenza di adiacente lichen planus trattato con corticosteroidi.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=29933292

Association of Retinoic Acid Receptor β Gene With Onset and Progression of Lichen Sclerosus-Associated Vulvar Squamous Cell Carcinoma.

Rotondo JC, Borghi A, Selvatici R, Mazzoni E, Bononi I, Corazza M, Kussini J, Montinari E, Gafà R, Tognon M, Martini F.

  • JAMA Dermatol. 2018;154(7):819-823.

Questo studio suggerisce che la disregolazione dell'espressione del gene oncosoppressore RARβ (recettore dell’acido retinoico – beta) possa essere coinvolta nel processo di trasformazione neoplastica del lichen sclerosus vulvare.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=29898214

Vulvar intraepithelial neoplasia and vulvar squamous cell carcinoma: differential dermoscopic features in a case series, and a progression model.

Vaccari S, Barisani A, Preti EP, Dika E, Fanti PA, Patrizi A, Tosti G.

  • Clin Exp Dermatol. 2018;43(4):469-471.

Serie di casi in cui viene illustrato il possibile utilizzo della dermatoscopia nella diagnosi di VIN differenziata e carcinoma squamoso vulvare.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=29315730

Mometasone furoate in the treatment of vulvar lichen sclerosus: could its formulation influence efficacy, tolerability and adherence to treatment?

Corazza M, Virgili A, Toni G, Borghi A.

  • J Dermatolog Treat. 2018;29(3):305-309.

Studio documentante che il mometasone in formulazione unguento è più efficace del mometasone in formulazione crema nel trattamento del lichen sclerosus vulvare. La maggior efficacia è stata documentata sui sintomi, non sul quadro obiettivo. Nessuna differenza è stata riscontrata quanto ad effetti collaterali e aderenza alla terapia.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=28753097

Accesso Socio

Aree

Focus

lichens.jpg

LICHEN SIMPLEX CHRONICUS VULVARE

Il Lichen Simplex Chronicus (LSC) vulvare è una...

lichencomegestirli.jpg

I LICHEN: COME RICONOSCERLI E COME GESTIRLI

Lichen Planus, Lichen Sclerosus e Lichen Simplex...

images.jpg

DALL'IMPACCO ALL'UNGUENTO: COSA PRESCRIVO?

La complessità anatomica della regione vulvare (zona di...