J Low Genit Tract Dis. 2020;24(3):332-333

Articolo che sottolinea come la vulvodinia debba essere considerata una forma di dolore cronico primario, come definito nella nuova classificazione internazionale delle malattie (ICD-11) dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, ossia dolore che: 1. persiste per almeno 3 mesi; 2. è associato in modo significativo a significativo stress emotivo e disabilità funzionale; 3. non è meglio spiegato da altra condizione specifica.

Accesso Socio

Aree

Focus

lichens.jpg

LICHEN SIMPLEX CHRONICUS VULVARE

Il Lichen Simplex Chronicus (LSC) vulvare è una...

lichencomegestirli.jpg

I LICHEN: COME RICONOSCERLI E COME GESTIRLI

Lichen Planus, Lichen Sclerosus e Lichen Simplex...

images.jpg

DALL'IMPACCO ALL'UNGUENTO: COSA PRESCRIVO?

La complessità anatomica della regione vulvare (zona di...